Ricetta dell’Apple Pie

Tutte le Apple Pie che io conosco e che si rispettino hanno il nome di una qualche nonna, che ha accumulato così tanta sapienza negli anni da renderla speciale. Ancora non sono nonna e non ho accumulato alcuna sapienza, perciò per ora si chiamerà solo Giulia’s Apple Pie. 😂

Questa ricetta la scrivo di venerdì sera perchè una mia fan me la chiese per poterla realizzare nel weekend, quando ci sarebbe stato il suo compleanno e io non la voglio deludere!

Mi sarei sentita troppo in colpa a non scriverla per tempo, perciò ecco qua la ricetta della mia strepitosa Apple Pie. 👇

MACROS della Torta

Valori NutrizionaliPer 100g
Calorie 196 kcal
Carboidrati28 g
Proteine3.5 g
Grassi8 g

*100g fanno riferimento al prodotto pronto.

INGREDIENTI

Per realizzare la mia Apple Pie ti serviranno i seguenti ingredienti:

Per la base di pasta frolla:

  • 300g di farina 00
  • mezzo cucchiaino di sale
  • mezza bustina di lievito in polvere
  • 150g di margarina vegetale

Per la farcitura:

  • 700g di mele (4 mele grandi)
  • 30g di uvetta sultanina
  • 30g di pinoli
  • 50g di biscotti alla cannella (i lotus sono fantastici oppure si possono usare biscotti al miele come i novellino o doria atene)
  • tanta cannella in polvere
  • un pizzico di zenzero
  • q.b. succo di limone
  • 2 cucchiaini di amido di mais o vitafiber
  • q.b. dolcificante (o zucchero)

Per spennellare:

  • latte

PROCEDIMENTO

Tempo richiesto: 1 ora.

Il procedimento da seguire per avere un Apple Pie spettacolare è il seguente:

  1. Preparare la base di pasta frolla

    Il primo passo per realizzare la torta è preparare la pasta frolla. Unisci tutti gli ingredienti e impasta per qualche minuto fino a che l’impasto non risulterà omogeneo e ben amalgamato. Dopodiché avvolgilo nella pellicola e mettilo in frigo per circa 30 minuti.

  2. Prepara la farcitura

    Mentre la frolla riposa nel frigo, prepara la tua farcitura.
    Sbuccia e taglia le mele in tocchetti di dimensioni irregolari e mettili in una ciotola. Unisci la cannella, lo zenzero, il dolcificante, il limone, i pinoli e l’uvetta e mescola. Per ultimo aggiungi i cucchiai di amido di mais o vitafiber che conferirà la densità giusta alla farcitura.

  3. Dividi la base in due parti

    Preparate le mele riprendi la base riposta in frigo e dividila in due panetti. Aiutati in questa fase con una bilancia, perchè uno dovrà pesare 2/3 dell’altro, in quanto dovrai creare con il primo sia la base che i bordi della tua torta.

  4. Realizza la base direttamente nella tortiera

    Già, stendere la frolla e trasferirla nella tortiera è sempre stato un problema per me, spesso mi si rompeva e dovevo ricominciare da capo. Questa mia esperienza mi ha permesso di trovare un modo migliore che la rende anche più artigianale, ovvero stendere la base direttamente nella tortiera. Sarà un po’ lungo da fare, ma con le dita dovrai allargare i tuoi 2/3 di impasto fino a ricoprire i bordi. Questo passaggio è importante, i bordi dovranno essere sufficientemente alti altrimenti ti risulterà difficile chiudere l’apple pie in seguito.

  5. Stendi l’impasto rimasto

    Con l’aiuto di un matterello stendi e realizza un disco con l’altro panetto di impasto che ti è rimasto. Non dovrà essere più grande della tortiera che hai in quanto andrà a sigillare la tua torta in superficie.

  6. Farcisci l’Apple Pie e aggiungi il tocco segreto

    È tempo di farcire! Versa la tua farcitura direttamente nella tortiera (se le mele hanno lasciato troppo succo toglilo, altrimenti la torta rimarrà bagnata) ed aggiungi a questo punto i biscotti alla cannella sbriciolati grossolanamente. Questo crumble è il tocco segreto della mia Apple Pie.

  7. Chiudi l’Apple Pie

    Stando attento a non romperlo, posiziona il disco di impasto che hai steso al centro della torta e ripiega su di esso i bordi che avevi realizzato con la base. Sigillali per bene, dopodiché spennella con il latte la superficie della torta e prima di metterla in forno effettua dei buchi con una forchetta per evitare che si gonfi mentre cuoce.

  8. Inforna per 45 minuti

    Preriscalda il forno alla temperatura di 200 gradi, poi inforna la tua torta. Cuoci per i primi 15 minuti in forno statico a 200 gradi, poi abbassa la temperatura a 175 gradi per 30 minuti.

    Apple Pie

Sei fortunato, lo sai? L’Apple Pie è un dolce tipico americano che va consumato caldo, quindi una volta sfornato non dovrai nemmeno aspettare (troppo) per mangiarlo! 😍

Consiglio segreto: servi la tua fetta di Apple Pie calda con una pallina di gelato… e poi ti sfido a non mangiarla tutta per davvero!

Enjoy!

TI È PIACIUTA?

Ehi Ehi! Settimana scorsa ho realizzato qualcosa di sublime: un Tiramisù Fit con soli 7 grammi di grassi confronto ai 30 di un tiramisù standard! Cosa aspetti? La ricetta la trovi qui. 😊

0 0 Voti
Article Rating

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni
0
Ti piace? Lascia un commento :)x
()
x